policy

Angela Semerano

Canto e armonizzazioni

Performances:

About

CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali.
Nel giugno del 2003 partecipa al concorso nazionale ‘CITTA’ BIANCA’ Conseguendone il 1° premio assoluto con la canzone ‘ Gocce di Memoria ‘ di Giorgia.
Nel maggio 2004 partecipa al concorso canoro ‘ VIDEO FESTIVAL LIVE’ , la cui finalissima si tiene a S..Colombano Al Lambro (MI) e si aggiudica il 1° premio per la categoria Giovani, con il brano ‘Adagio’ di Lara Fabian.
Nel giugno 2004 partecipa al ‘PREMIO DELFINO’ tenutosi a Carovigno (BR) e vince il 1° premio assoluto.
A lugio 2005 arriva in finale al festival ‘ GIOVANI REALTA’ ’’ di Mogol con il brano ‘ Semplice Sai’ di Jenny B. e sempre nel luglio 2005 vince il 1° premio ( categoria Giovanissimi) al festival ‘SAN MICHELE IN MUSICA’ con ‘My heart will go on’ di Celine Dion.
Nel settembre 2006 partecipa al concorso ‘STELLA DEL SUD’ conseguendo il 2° posto.
Nel luglio 2007 vince il premio assoluto del FESTIVAL DI CASTROCARO TERME , unica categoria, con il brano “L’isola che non ce’ e ‘Il gatto e la volpe’ di Edoardo Bennato il cui la invita a duettare con lui nel concerto tenutosi in Ostuni nell’estate del medesimo anno.
Dal 2008 partecipa al laboratorio di teatro del liceo classico di Ostuni A.Calamo il quale nel corso degli anni ha raggiunto risultati eccelsi; il gruppo teatrale , con Dal 2008 partecipa al laboratorio di teatro del liceo “A. Calamo” il quale nel corso degli anni raggiunti risultati eccelsi; il gruppo teatrale, con The Bard Of Avon, vince il 1 ° premio per la coreografia, 1° premio per la regia “Teatro Gassman” “ al lavoro più confacente ai crismi della professionalità” tanto da essere inserito nel cartellone teatrale del teatro Gassman di Castro dei Volsci ( FR ).
Con la tragedia sofoclea “Eracle” consegue il premio della critica al Teatro Bonci e con l’Edipo Re” il laboratorio riceve riconoscimenti al Festival Teatro Giovani Akrai a Palazzo Acreide ( Siracusa).
Nel Maggio 2000 gli studenti partecipano al concorso teatrale “Fliaci 2000” Città di Taranto con lo spettacolo “Falanto” conseguendo il premio speciale della giuria con la seguente motivazione “…l’intera azione scenica riluce di colori, danze, canti, cori, musiche che attingono alla più antica tradizione grecanico-salentina…la prestazione di tutti i ragazzi trova equilibrio scenico, valore dinamico, forza recitativa,suscitando un’emozione d’insieme che trascina e travolge..”.
La stessa pièce è stata proposta l’anno successivo ad Atene, su invito del Consolato e dell’Istituto Italiano di Cultura in Grecia.
Nel maggio 2002 il laboratorio è stato selezionato per la Biennale Internazionale “ Il Teatro va a scuola” tenutosi a Reggio Emilia.
Nel maggio 2003 gli alunni mettono in scena “Le Porte Di Saba” espressione della cultura etiope e vincono il primo premio “Delfino d’Argento” nell’ambito della Rassegna Internazionale di Creatività della scuola “GEF” che si è tenuto all’Ariston di Sanremo.
i componenti della giuria hanno così motivato il premio “…intenso, vibrante, emozionante, lavoro che esprime nel suo complesso, momenti di rigore scenico e di forza vitale, viaggio profondo in una cultura lontana ma resa così vicina al mondo giovanile e alle su problematiche. La nascita, la vita, la morte, il dolore vissuti e metabolizzati in un processo catartico di notevole fluidità. Attento uso del linguaggio corporeo e delle tecniche di interpretazione. Delirante affresco di umanità dipinta nel suo splendore, nelle sue miserie. Percorso di cultura “altra2 che valorizza l’incontro tra mondi diversi e l’aspetto antropologico proposto in una visione epica del teatro e della vita”.
Nel giugno 2010 vince il 1° premio nel concorso internazionale ‘CRISALIDE’ tenutosi a Castellaneta.
Dal settembre 2013 presta la sue competenze artistico-musicali a titolo gratuito affiancando Alessandro Fiorella nella gestione dell’attività teatrale all’interno del medesimo corso di teatro del liceo “A.Calamo”. Partecipa alla realizzazione dello spettacolo “ Destinazione” ,“Sonetto 116” e ‘Lo sguardo di Antigone’ curando la parte musicale attraverso la creazione di musiche e l’ utilizzo del corpo per la produzione di suoni.
Collabora con la compagnia ‘La casa di pietra’ per la realizzazione dello spettacolo ‘Visioni riflesse di un minotauro e prende parte al progetto Geoponica finalizzato all’esaltazione della nostra Terra finanziato dall’Apulia art and festival.
Nel dicembre 2015 svolge lezioni come esperta presso la Scuola media ‘ Orlandini Barnaba’ fornendo ai ragazzi le proprio competenze musicali. Nell’Aprile del 2017 prende parte come componente di una giuria esperti al concorso canoro ‘Ostuni cover festival’.
Partecipa nel giugno 2017 al festival ‘Note d’Incanto’ tenutosi presso la citta di Ivrea aggiudicandosi il 1° premio e uno stage formativo a Londra.
Dal 27 Novembre 2017 sino al 22 Dicembre collabora con la scuola d’infanzia e la scuola primaria ‘Pessina- Vitale’ alla realizzazione di uno spettacolo natalizio incentrato sul fenomeno raccapricciante delle morti nel mare dei tanti immigrati sfuggiti dai loro paesi nativi ed in cerca di fortuna negli stati occidentali.

Contact: